“WATER AWARD”, un bando di SMAT che premia ingegno, creatività e innovazione nei servizi idrici

SMAT lancia la prima edizione di “SMAT WATER AWARD”. Il premio consiste in una borsa di studio per un valore di 20.000 euro.

osservatorio home

SMAT (Società Metropolitana Acque Torino S.p.A.), società in-house che gestisce l’erogazione del servizio idrico integrato nella Città di Torino e in 293 comuni dell’Area Metropolitana Torinese, ha indetto la prima edizione del premio “SMAT WATER AWARD”, con l’obiettivo di promuovere progetti innovativi applicati al ciclo dell’acqua e stimolare la ricerca applicata.

“Resilienza dei sistemi idrici e cambiamenti climatici”, “Sistemi innovativi per la telelettura dei contatori”, “Sistemi innovativi per la ricerca delle perdite di rete” e “Sistemi innovativi per il monitoraggio di reti ed impianti”: questi i temi preferenziali dell’iniziativa.

Il premio consiste in una borsa di studio per un valore di 20.000 euro e prevede la possibilità di utilizzare per un anno una postazione attrezzata presso il Centro Ricerche SMAT.

L’iniziativa è rivolta a tutte le persone fisiche di maggiore età, residenti in Italia o all’estero. I partecipanti dovranno presentare la propria candidatura entro il giorno 10 novembre.

Leggi il Bando e il Regolamento di SMAT WATER AWARD