Monitor idrico - Calabria

Assetti organizzativo-istituzionali

Ambito territoriale ottimale regionale.

L'ente di governo dell'ATO è l'Autorità Idrica della Calabria (AIC), che si avvale di strutture periferiche che operano su 5 Zone Territoriali coincidenti con gli ambiti delimitati ai sensi della normativa regionale previgente.

 

Assetti gestionali

Risultano attivi 13 gestori, 3 dei quali operano sull’intera filiera del servizio idrico integrato. In media, ciascun gestore serve un bacino di utenza di 50.574 abitanti.

381 comuni gestiscono almeno un segmento di servizio direttamente in economia.

 

Elaborazioni Invitalia su dati ARERA e Portale dell’Acqua