Monitor idrico - Valle d'Aosta

Assetti organizzativo-istituzionali

Per l’attuazione degli indirizzi della pianificazione in materia di tutela e gestione delle acque, è individuato un ATO regionale. In riferimento a tale ambito, le funzioni di coordinamento sono attribuite al Consorzio dei comuni ricadenti nel Bacino Imbrifero Montano della Dora Baltea (BIM). 

Per l’organizzazione del servizio idrico integrato, sono perimetrati 7 bacini sub-ATO ai quali sovraintendono i corrispondenti enti locali in forma associata, anche attraverso le Unités des Communes Valdotaines.

 

Assetti gestionali

Risulta attivo un unico gestore, operante solo su alcuni segmenti della filiera del servizio idrico integrato e che serve un bacino di utenza di 7.264 abitanti.

73 comuni (su 74 totali) gestiscono almeno un segmento di servizio direttamente in economia.

 

Elaborazioni Invitalia su dati ARERA e Portale dell’Acqua