Monitor rifiuti - Campania

Assetti organizzativo-istituzionali

Quattro ATO provinciali e tre ATO sub-provinciali all'interno del territorio della Città metropolitana di Napoli.

I piani d'ambito possono definire Sub-Ambiti Distrettuali (SAD) per consentire una maggiore efficienza gestionale dei servizi.

In ciascun ATO è istituito un Ente d'Ambito (EdA), ente pubblico non economico rappresentativo dei comuni.

 

Assetti gestionali

Risultano attivi 56 affidamenti, per un totale di 32 operatori differenti (su un campione di 175 comuni  pari al 59% della popolazione regionale).

Un singolo affidamento è riferito, in media, ad un bacino di utenza di 61.369 abitanti, con spiccate differenze tra i diversi ATO.

 

Scarica il rapporto regionale >>>