Il progetto ReOPEN SPL

La politica dei servizi pubblici locali di interesse economico generale a rete si confronta con una serie di esigenze e criticità che caratterizzano il settore sia da un punto di vista organizzativo-istituzionale che da quello dell’efficienza gestionale e della razionalità della spesa pubblica: procedure di infrazione comunitaria; ritardi negli investimenti; frammentazione organizzativo-gestionale; trasparenza e conformità degli affidamenti; scarse performance economico-finanziarie; raccordo con i nuovi assetti istituzionali degli enti di area vasta. Da tale consapevolezza nasce il Progetto ReOPEN SPL che, in continuità con l’esperienza svolta nel periodo 2011-2016, punta a migliorare le capacità tecnico-amministrative degli enti impegnati nei processi di organizzazione ed efficientamento dei servizi pubblici locali di interesse economico generale a rete, con particolare riferimento a:

  • servizio idrico integrato
  • gestione dei rifiuti urbani
  • trasporto pubblico locale

 

Il Progetto ReOPEN SPL si articola secondo 4 linee di intervento tra loro interdipendenti:

  1. Costruzione e gestione banche dati:
    creazione, aggiornamento e gestione di banche dati sull’organizzazione e sugli assetti gestionali dei singoli settori.
    Accedi alle banche dati >>>

  2. Modelli metodologici e standard tecnico-procedurali:
    elaborazione di studi, analisi, manuali e linee guida sulla base dei dati e delle criticità rilevate nel contesto dell’azione di monitoraggio territoriale e settoriale.

  3. Supporto specialistico:
    potenziamento delle capacità del personale degli enti territoriali attraverso l’attivazione di gruppi di lavoro all'interno delle amministrazioni, finalizzati a risolvere particolari esigenze o criticità.
    Verifica gli interventi attivati o segnala un fabbisogno >>>

  4. Valorizzazione e diffusione del patrimonio progettuale:
    diffusione del patrimonio di conoscenza acquisito nello sviluppo delle azioni progettuali e attivazione di azioni di fertilizzazione delle amministrazioni territoriali.